13 casette del libro per farci star meglio

Lo so, lo dico fin troppo spesso, però non mi stanco, magari uno si potesse sempre ripetere per cose così: esiste un paese assai migliore di quello che ci viene rappresentato, fatto di realtà che appunto il paese rendono migliore. Non fanno notizia, perché è un po’ come per quel detto cinese: si sente il rumore dell’albero che schianta non della foresta che cresce.  

Nei miei vagabondaggi per l’Italia più volte mi sono imbattuto in queste realtà. A volte penso che da parte mia scrivere è solo un pretesto per andare a scoprirle e farmi forte della passione e intelligenza di tante persone.

Capita anche che a volte certe scoperte avvengano sui social – a qualcosa servono davvero. L’altro giorno, per esempio: sul neonato profilo Instagram de I libri di Mompracem – che si occupa di promozione di libri e lettura – scopro un messaggio di Scambiamente: un’associazione che ha mosso i primi passi a Traversetolo, in provincia di Parma: e che per l’appunto si occupa di promozione del Bookcrossing e della lettura ad alta voce. 

Voglio saperne di più, leggo qualche articolo di cronaca locale, vado a curiosare su Fb: scopro tante iniziative, dalle letture con la compagnia del Libero Teatrino Perdigiorno alle passeggiate notturne e i laboratori di narrazione

Soprattutto leggo dell’installazione di 13 casette per lo scambio di libri sia per adulti che per bambini. Vedo le foto: sono bellissime. Presidi di cultura, semi di convivenza civile: i libri che si mettono in viaggio, vagabondi che vai a sapere dove arriveranno, che scoperte faranno, quali altre vite toccheranno. 

“Scambiamente – leggo sempre su Fb – è chi si mette in gioco per migliorare il paese in cui vive munendosi di gentilezza e creatività”.

Gentilezza e creatività: tutto questo mi fa star bene, è un’iniezione di fiducia in tempi grami. 

Prima o poi – penso – la Rete non sarà solo la tela intessuta dai social, sarà conoscenza, contatto, progetto comune di tante realtà. Prima o poi andrò a vedere di persone le 13 casette.