Passieparole

Girando per l'Italia che cammina e che legge

Quella latteria ai piedi della latteria

Lascia un commento

casel

Mettete una vecchia latteria sociale, a cui un tempo gli allevatori della zona portavano ogni giorno il latte, per fare un formaggio che aveva anche il sapore della comunità. Aggiungete un’associazione che di questo posto si prende cura, perché se la produzione della latteria ormai è finita da molti anni, la struttura funziona come luogo della memoria, come possibilità didattica per gli studenti, come sede di incontri.

E’ tutto questo Casel de Celarda, una di quelle realtà così periferiche e minuscole che è facile passino inosservate, solo che il nostro paese, anzi, il meglio del nostro paese, è fatto proprio di queste realtà.

E dunque ecco che una sera capito proprio qui, grazie agli amici di Avventure nel Mondo. A centinaia di chilometri da casa. Gli Appennini da scavalcare e poi la pianura emiliana e veneta da attraversare tutta, con la successione di capannoni industriali e centri commerciali che non finisce mai di impressionarmi. Quindi il corso del Piave da risalire e infine la vista mozzafiato sulle Dolomiti. Celarda, un pugno di case sotto i monti dalle parti di Feltre più un’importante oasi naturalistica.

Mi hanno chiamato per parlare dei miei viaggi in Europa, quelli che ho raccontato in libri sull’Olanda, sull’Inghilterra, in Polonia. Qualche foto a scorrere alle spalle, le mie parole a proporre storie e soprattutto a divagare. Mi stupisco che ci siano persone che stasera vogliono ascoltare le mie parole.

Fuori il rumore dell’acqua che per secoli ha messo in movimento le pale del mulino. Fuori le ombre della sera che si distendono su tutta la vallata.

Potrebbe essere un salotto di casa. E mi sento come a casa. Però nello stesso tempo mi riscopro cittadino di Europa, cittadino del mondo. I fiumi di Europa e questo torrente che per tutta la notte mi terrà compagnia col suo mormorio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...